Rosso Piceno

0
731
views
vigneto

Il vino Rosso Piceno rappresenta una delle aree più importanti vitivinicole della regione Marche, la sua denominazione di origine controllata risale al 1968.

la zona di produzione comprende vaste aree di coltivazione, dalla provincia di Ancona alla provincia di Ascoli Piceno, mentre per il Rosso Piceno Superiore la zona è limitata a 15 comuni nell’Ascolano dove c’è una concentrata presenza di vitigni Sangiovese e Montepulciano.

Questo vino si basa soprattutto sui vini Montepulcino e Sangiovese, naturalmente possono concorrere anche altri vini sempre della regione ma con una percentuale inferiore al 15%.

Si caratterizza per un colore rosso rubino inconfondibile, da un odore delicato e da un sapore armonico, al primo impatto risulta vinoso, ma con un retrogusto fruttato e floreale.

Questo vino si abbina molto bene con bolliti e a piatti specialmente se accostati da salse piccanti, il suo sapore intenso si sposa benissimo anche con salumi e formaggi.