TAGLIATELLE AL RAGU’ E ROSSO PICENO: abbinamento della settimana

0
525
views
Diaspro e tagliatelle

La nostra proposta per questo fine settimana sono: tagliatelle al ragù e  un rosso piceno Diaspro dell’ azienda Tenuta San Martino di Staffolo.

Il rosso piceno è un vino rosso dal colore granato molto intenso, ottenuto da uve Montepulciano e San Giovese.

ROSSO PICENO DIASPRO TENUTA SAN MARTINO

Diaspro- Rosso Piceno- Tenuta San Martino

Affinato in botti di cemento vetrificato il risultato finale è un vino dal sapore elegante e delicato con sentori di frutta rossa.

Il suo sapore si sposa perfettamente al piatto della settimana, in quanto il suo gusto persistente mette in risalto ulteriormente il sapore del ragu’.

 

Ricetta di Stefania Callegari

TAGLIATELLE AL RAGU’

RAGÙ ALLA BOLOGNESE

Ingredienti: 
300 g di polpa di manzo (cartella o pancia o fesone di spalla o fusello) macinata grossa, 150 g di pancetta di maiale, 50 g di carota gialla, 50 g di costa di sedano, 50 g di cipolla, 300 g di passata di pomodoro o pelati, ½ bicchiere di vino bianco secco, ½ bicchiere di latte intero, poco brodo, olio d’oliva o burro, sale, pepe

Preparazione: 
Sciogliere, in un tegame possibilmente di terracotta o di alluminio spesso, di circa 20 cm, la pancetta tagliata prima a dadini e poi tritata fine con la mezzaluna. Unire 3 cucchiai d’olio o 50 g di burro e gli odori tritati fini e far appassire dolcemente. Unire la carne macinata e mescolare bene con un mestolo facendola rosolare finché non “sfrigola”. Bagnare con il vino e mescolare delicatamente sino a quando non sarà completamente evaporato. Unire la passata o i pelati, coprire e far sobbollire lentamente per circa 2 ore aggiungendo, quando occorre, del brodo, verso la fine unire il latte per smorzare l’acidità del pomodoro. Aggiustare di sale e di pepe.

Questa è la ricetta ”attualizzata” del vero Ragù alla bolognese, depositata il 17 ottobre 1982 dalla delegazione bolognese dell’Accademia italiana della cucina presso la Camera di Commercio di Bologna.

Con questo ragù è possibile condire anche la pasta all’uovo,come ad esempio le tagliatelle.